Trieste centro delle dinamiche portuali europee

da | Dic 28, 2020

Il mercato immobiliare, influenzato non solo dalle tematiche residenziali, ma anche da quelle direzionali e commerciali, è soggetto di una rosea prospettiva futura: a metà Dicembre Duisport ha ufficializzato un accordo con Friulia, finanziaria del Friuli Venezia Giulia. Duisburger Hafen AG, che ha acquisito il 15% delle quote di Friulia, sarà protagonista nella gestione dell’Interporto.

La sempre maggiore centralità della Città di Trieste nelle internazionali dinamiche portuali compie un passo avanti con quest’operazione, gestendo la società tedesca un enorme volume di carichi, sia su rotaia che via mare e stradale.
Trieste si appresta dunque ad essere centrale nelle dinamiche economiche, di mercato e di conseguenza immobiliari, che si instaureranno nella Venezia Giulia a seguito di tale accordo. La città dovrà essere sempre più pronta a fornire occasioni residenziali nuove e che si basino su innovativi criteri di costruzione. Non parliamo solamente di Classe A, ma di servizi alla persona all’interno della propria comunità immobiliare, che dovranno essere accompagnati da grande agilità negli spostamenti cittadini.

Come dovrebbe cambiare dunque una città a seguito di tanta attenzione internazionale?
Potresti pensare che la soluzione sia ancora l’espansione territoriale, ma noi di Die Bau Real Estate pensiamo ancora una volta alla qualità della vita, legata alla benessere che un acquirente vive nella sua casa. La qualità come parola d’ordine. Certamente Trieste deve impegnarsi a riqualificare le sue periferie e non limitarsi a focalizzare l’attenzione sul centro storico, ma il miglioramento delle infrastrutture pubbliche ed il recupero degli spazi degradati giocheranno un ruolo chiave nell’immagine della Città verso la scacchiera internazionale.

Crediamo in Trieste come lo abbiamo sempre fatto, accompagnando i nostri Investitori in un Mercato attrattivo con Visione e lungimiranza. Non ci credi? Ecco, da qui puoi scoprire gli ultimi importanti cantieri che abbiamo gestito. Ecco il nostro portfolio!